home | links | e-mail | news
Il Progetto
Elaborazioni e Ricerche
Documenti e Legislazione
Il Progetto
Descrizione del Progetto
La sua Sostenibilità

Diversi sono gli aspetti che giustificano e rendono attuabile il progetto nel corso del tempo:

Giustificazione giuridica
la costituzione di un Osservatorio provinciale permanente sulle Politiche Sociali, basato su un sistema informativo che colleghi le diverse realtà sul territorio, è uno degli obblighi della Provincia previsti all’interno del Piano Sociale recentemente approvato dalla Regione Marche.
Esso viene ad essere perfettamente in linea con le competenze di "raccolta ed elaborazione dati, assistenza tecnico-amministrativa" agli enti locali, assunte dalla Provincia a seguito della riforma sull’ordinamento degli enti locali.

Sostenibilità organizzativa
un punto importante, che garantisce la continuità del progetto e la sua rispondenza alle esigenze concrete dell’amministrazione che lo porta avanti, è l’utilizzo permanente di risorse interne all’ente per la direzione, la realizzazione e la gestione dell’osservatorio.
Questa disponibilità è garantita dalla collaborazione tra il Servizio Affari Sociali e il Servizio Sistema Informativo e Statistico dell’Amministrazione provinciale. Quest’ultimo vede nel progetto un punto di partenza verso la costruzione di un sistema informativo statistico provinciale trasversale a diverse aree, di supporto a tutti gli enti del territorio.

Sostenibilità tecnica
Il sistema informativo dell’Osservatorio poggia fondamentalmente sull’utilizzo di una rete telematica che collega tra loro gli enti permettendo il trasferimento dei dati informatizzati. A questo proposito la Provincia di Pesaro e Urbino, in accordo con le direttive previste dall’AIPA per la RUPA, ha provveduto ad attivare la rete telematica provinciale già dal 1996. Essa è attualmente funzionante, ampiamente collaudata ed utilizzata in modo continuo da:

I 67 comuni della Provincia
Le comunità montane
I centri per l’impiego
Le scuole di ogni ordine e grado
Altri soggetti istituzionali (Provveditorato agli studi, AUSL, etc)


L'operatività dell’Ufficio statistica, come organo ufficiale del SISTAN (Sistema Statistico Nazionale) garantisce la possibilità della gestione delle informazioni a livello di disaggregazione anche minima e la ufficializzazione delle statistiche elaborate, in quanto i funzionari interni all’ufficio, legati al segreto statistico) sono autorizzati al trattamento dei dati personali ed a fornire analisi ufficiali come risultato delle elaborazioni effettuate sui dati grezzi.

Sostenibilità economica
Il Dipartimento Affari Sociali del Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale ha previsto all’interno del Piano Sociale Nazionale fondi specifici per la costituzione di Sistemi Informativi Sociali (Osservatori) da assegnare alle Regioni. La Regione Marche attraverso il piano sociale regionale ha deciso di destinare le risorse assegnate alla creazione di osservatori provinciali e di ambito. Da questo punto di vista, quindi, l’Osservatorio provinciale può usufruire nel tempo di un sostegno economico che va oltre la sua capacità di autofinanziamento.

Area Riservata - Rilevazione servizi non residenziali
Area Riservata - Rilevazione servizi non residenziali
Le Attività
Come contattarci
Termini di utilizzo | Credits | Links | Team di Sviluppatori